Angiogenesi e cancro

I farmaci ideati per distruggere i vasi sanguigni dei tumori ripristinano l’ordine nella caotica rete vascolare tumorale per un certo periodo di tempo, offrendo nuove opportunità di cura.

I vasi sanguigni anormali e che non funzionano a dovere sono caratteristici dei tumori solidi e possono contribuire direttamente alle proprietà maligne del cancro, impedendo alle terapie antitumorali di raggiungere e attaccare le cellule cancerose.

La normalizzazione dei vasi tumorali permette alle terapie di penetrare nella massa tumorale e di agire con più efficacia. Inaspettatamente, per un certo periodo di tempo i vasi sanguigni tumorali vengono riparati proprio dai farmaci concepiti per distruggerli.

La scoperta ha aperto una nuova strada al trattamento del cancro e al ripristino della normale vascolarizzazione in altre malattie.

Fonte Rakesh K. Jain, Le Scienze, aprile 2008, n.476

Advertisements

da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: