Consigli per un trucco luminoso

viso-luminosoQuest’anno andrà molto di modo un makeup luminoso, che esalti il viso utilizzando sfumature chiare e glitter.
Per cominciare ad arginare un colorito spento bisogna anzitutto sottoporsi a un trattamento esfoliante, a base di acido glicolico e prodotti arricchiti con enzimi: questo può dare come risultato una pelle più chiara e levigata e, quindi, più luminosa.
La tradizionale pulizia del viso, con vapore e “spremitura” dei punti neri, è da evitare per le pelli mature: un miglior effetto antinvecchiamento può raggiungersi con l’esfoliazione, che stimola la pelle a rigenerarsi. Le amanti del fai da te possono ricorrere a creme esfolianti da applicare mattina e sera, come quella agli acidi di fiori d’ibisco, petali di papaveri, agrumi e zuccheri.
Le estetiste più esperte sapranno consigliare ciascuna donna, a seconda del tipo di pelle che ha, sul prodotto cosmetico più adatto a loro.
Ha i suoi effetti benefici anche un rilassante e piacevole massaggio del viso, che stimola le endorfine, ormoni della felicità, e aiuta circolazione e ossigenazione del volto: una pelle che sembri subito più giovane si può ottenere applicando un gel a base di collagene e acido ialuronico e avvolgendosi poi la faccia con bende fredde e massaggiando gote, guance, fronte e collo con cubetti di ghiaccio.
Gli ultimi ritrovati estetici delle case cosmetiche promettono bagliori impressionanti e dai colori più insoliti, ma si appoggiano anche sulle proprietà di alcuni elementi naturali per migliorare tono, elasticità e luminosità della pelle.
Esistono in commercio, infatti, composti biotecnologici di basaline, per esempio, che è un concentrato di estratti di germe di grano e agisce sulla giunzione dermoepidermica per ricostituire le fibre di collagene ed elastina. Si possono provare anche fitoterapici marini, simili agli ormoni umani, assorbiti facilmente dalla pelle in maschere di cellulosa simili a quelle usate nei grandi ustionati. Una maschera facciale modellante di algilati può utilizzare con successo prodotti a base di alghe, vitamina E, principi attivi. Per combattere il rilassamento epidermico via libera alla combinazione olio e polpa d’argan, che sono fonti naturali di fitosteroli e acido linoleico e che contrastano anche le macchie della pelle grazie ai loro composti glucosamina e niacinamide.
Esistono inoltre sul mercato vari “patches” (cerotti) cosmetici in fibre naturali, in grado di far penetrare i principi attivi direttamente sulle zone interessate: alcuni di loro sono sagomati per occhi e fronte, naso, mento, guance e contorno labbra.
Alcuni centri estetici li utilizzano insieme alla luce pulsata del laser, provocando una microlesione del derma che stimola la pelle a rigenerarsi, levigandosi e rassodandosi. I primi benefici effetti sono visibili già dieci minuti dopo questo trattamento.

chiama galenosalute!

Annunci

da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: