Lenti a contatto

occhioC’è chi da quando le utilizza non è più tornato indietro, ma c’è pure qualcuno – e non sono pochi – non sopporta l’idea di infilarsi un dito nell’occhio. Per entrambe le categorie, in ogni caso, saperne di più sulle lenti a contatto torna sempre comodo. Per aumentare il comfort o per essere rassicurati, o per “correggere” qualche comportamento pericoloso. Ecco allora il decalogo per il buon uso delle lenti a contatto elaborato dalla Società Italiana di Contattologia Medica.

 

1) Sottoporsi a una visita medica oculistica – Prima di iniziare a portare le lenti a contatto, e poi almeno una volta all’anno, è molto importante sottoporsi a una visita medica oculistica per essere certi di essere idonei all’uso di questo sistema di correzione e per controllare che le lenti non producano danni agli occhi. Per la salute degli occhi, infatti, è molto pericoloso applicare le lenti in presenza di controindicazioni generali o specificamente oculari.

 

2) Lavarsi le mani – Prima di maneggiare i flaconi e il contenitore delle lenti è assolutamente necessario lavarsi accuratamente le mani e asciugarle ancora più accuratamente. Per l’asciugatura delle mani l’ideale sarebbe utilizzare salviette monouso.

 

3) Rispettare la sostituzione delle lenti È molto pericoloso per la salute degli occhi riutilizzare le lenti monouso o, ad esempio, utilizzare per 15 giorni le lenti a sostituzione settimanale.

 

4) Usare liquidi appropriati Quando vengono rimosse dagli occhi le lenti a contatto devono essere deterse con liquidi specifici – mai con acqua di rubinetto o con soluzione salina – e devono essere conservate in soluzione fresca. È infatti molto pericoloso per la salute degli occhi non pulire le lenti prima di conservarle e utilizzare soluzioni già usate.

 

5) Idratare le lenti a contatto morbide – Almeno ogni tre ore le lenti a contatto morbide devono essere regolarmente idratate durante il loro utilizzo con apposite soluzioni monodose prescritte dal medico oculista.

 

6) Seguire le istruzioni dei liquidi Per la manutenzione delle lenti i liquidi devono essere utilizzati secondo le loro specifiche indicazioni e devono essere sostituiti dopo 30 giorni dall’apertura del flacone; è molto pericoloso per la salute degli occhi utilizzare liquidi contenuti in flaconi aperti da oltre un mese per questo è sempre consigliabile utilizzare flaconi di piccole dimensioni.

 

7) Sostituire il contenitore dopo 30 giorni – Il contenitore delle lenti deve essere lavato con gli stessi liquidi delle lenti, asciugato accuratamente e sostituito dopo 30 giorni.

 

8) Togliere le lenti prima di andare a dormire – Le lenti a contatto non possono essere utilizzate durante il sonno: è molto pericoloso per la salute degli occhi dormire con le lenti a contatto anche per sole poche ore.

 

9) Distinguere tra le lenti graduate e quelle colorate – Le lenti a contatto colorate o disegnate non possono essere usate per lo stesso numero di ore delle lenti trasparenti: il massimo è utilizzarle per non più di 5 ore consecutive.

 

10) Non utilizzare lenti altrui – Le lenti a contatto, i contenitori e i liquidi sono strettamente personali e non possono essere utilizzati da più soggetti simultaneamente. Se ci si accorge che la corretta gestione delle lenti a contatto è troppo costosa, è consigliabile rinunciare al loro utilizzo invece che cercare di risparmiare modificando impropriamente le regole di corretto utilizzo e manutenzione.

Annunci

da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: