Parliamo di patologie della cartilagine con …

Tratteremo di PATOLOGIE DELLA CARTILAGINE con il Prof. Benedetto Pinto, Docente di Ortopedia e Traumatologia presso l’Università Moderna di Lisbona (Portogallo), nostro Ospite in GALENOsalute dal 07 aprile 2009.

La cartilagine articolare, che ha uno spessore di pochi millimetri, è un tessuto che riveste le superfici ossee di alcune articolazioni e favorisce lo scivolamento di una superficie sull’altra, riducendo l’attrito.

Caratteristiche biomeccaniche della cartilagine articolare:

ginocchiola cartilagine sottoposta a carico si deforma per poi tornare alla sua conformazione originale quando fuori carico. Tali proprietà sono date dalla sua struttura tridimensionale e dalla sua composizione chimica (collagene, proteoglicani, acqua).

– La viscosità di superficie favorisce lo scivolamento dei capi articolari con il minimo di attrito; ciò è favorito anche dalla presenza del liquido sinoviale che nutre la cartilagine.

– La cartilagine rende più congruenti le superfici articolari grazie alle sue capacità plastiche (ruolo stabilizzatore).
 

Quando il tessuto cartilagineo è sano queste funzioni vengono svolte in modo ottimale dai condrociti che svolgono un ruolo costruttivo e di rinnovamento, producendo ogni 20-40 giorni quelle sostanze (collagene e proteoglicani) che formano l’impalcatura del tessuto. Queste proprietà con l’avanzare dell’età si riducono.

La condropatia si manifesta principalmente con dolore, gonfiore e rigidità articolare. Nei casi più gravi si arriva alla deformità articolare (ginocchio varo o valgo, tumefazioni delle articolazioni interfalangee della mano).

Come si diagnostica la condropatia? | L’esame clinico accurato dell’articolazione può essere già sufficiente a determinare la diagnosi. In alcuni casi il supporto della risonanza magnetica è utile per individuare con certezza la sua sede ed estensione ma l’artroscopia rappresenta l’indagine più attendibile.

L’artroscopia permette di osservare direttamente sia la sede della lesione che la sua dimensione e consente di valutare la sua consistenza; ciò è fondamentale per la diagnosi della condromalacia. Tale patologia cartilaginea è una forma di condropatia che non è possibile evidenziare con nessuna indagine strumentale (RMN o TAC) poiché consiste nel rammollimento della cartilagine e non nella perdita di spessore o sostanza.

La condromalacia è più frequente di quanto si pensi e colpisce maggiormente il sesso femminile in giovane età.

Come si cura la condropatia? | Nelle fasi iniziali della patologia in cui non si manifestano gravi lesioni del tessuto, il riposo,la fisioterapia e l’assunzione di integratori a base di glucosamina, collagene idrolizzato ed acido ialuronico possono essere sufficienti per l’ottenimento di un buon risultato clinico.

Quando la terapia farmacologia non risolve la sintomatologia dolorosa è necessaria l’artroscopia che consente di trattare le varie forme di condropatia.

Oggi le gravi condropatie vengono trattate con una metodica d’avanguardia che consiste nel trapianto di condrociti.

Il paziente viene sottoposto ad un prelievo di tessuto cartilagineo che viene successivamente inviato presso un importante laboratorio di tessuti in Germania, dove viene effettuata la coltura della cartilagine dei pazienti. Il trapianto di condrociti , all’interno di condrosfere, viene eseguito in artroscopia.

A parte il ginocchio, che rimane comunque l’articolazione maggiormente colpita dalla condropatia,, sono già state trattate con successo anche altre articolazioni come l’anca, la spalla e la caviglia.

Nelle forme più gravi di condropatia, dove non è possibile il trapianto, sia per l’età del paziente sia per la gravità della lesione, si provvede all’impianto di protesi articolari.  

Per ciò che concerne altri aspetti, peculiarità ed informazioni Vi invito a contattarci ed approfondire con i nostri ospiti Specialisti.

 

Una conversazione con Benedetto Pinto …


da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: