Contro i tumori un nuovo puntatore di precisione a particelle ad alta energia

Una speranza in più per guarire da tumori che fino ad oggi erano ritenuti incurabili perché non operabili chirurgicamente. Se al momento chi è colpito da tipi di tumori non sensibili alle radioterapie, come alcuni che colpiscono il testa-collo, per curarsi deve andare in Giappone per provare tecniche di radioterapia che sfruttano fasci di particelle cariche (adroterapie) che colpiscono con precisione bersagli mirati, presto queste terapie verranno effettuate anche in Italia.

A Pavia sorgerà il primo Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica (secondo in Europa, dopo quello che sta nascendo ad Heidenberg in Germania) che dal 2010 potrà effettuare trattamenti, ancora più efficaci e meno invasivi, colpendo i tumori con il puntamento di precisione di fasci di protoni e ioni di carbonio ad alta energia.

Per fare questo è fondamentale riprodurre con la massima correttezza la posizione del paziente e rilevare ogni spostamento che avviene nella massa tumorale via via che la terapia procede nel tempo, oltre che tutti i movimenti casuali o fisiologici compiuti dal paziente durante la terapia, come ad esempio la sua respirazione, per poterli poi compensare durante l’irraggiamento.

… continua a leggere l’articolo, premi sul link.

Contro i tumori un nuovo puntatore di precisione a particelle ad alta energia

Posted using ShareThis

Advertisements

da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: