Diagnosi prenatale: test scova le malattie cromosomiche

fetusLe proprietà del nuovo test diagnostico prenatale CGH array di Bouty, il GOLDchip (Gain Or Loss Detection Chip), capace di individuare in soli tre giorni fino a un massimo di 80 anomalie patologiche cromosomiche, sono state presentate e discusse da genetisti italiani e stranieri nel corso di un convegno, svoltosi a Roma, organizzato dalla Società italiana di diagnosi prenatale e medicina materno-fetale.

Il GOLDchip è l’unico al mondo capace di analizzare delezioni cromosomiche specifiche, con una risoluzione molto superiore ai tradizionali test diagnostici. Quando il GOLDchip sarà diffuso, avrà un’importante valenza integrativa dei test già esistenti.

Il test è stato sviluppato dall’équipe del Laboratorio di Genetica medica del Policlinico Universitario Tor Vergata diretto dal professor Giuseppe Novelli. I primi test di validazione del GOLDchip, svolti presso il dipartimento di Tor Vergata su centinaia di campioni, dimostra che è un test sicuro, affidabile e riproducibile, in grado di individuare tutte le malattie cromosomiche e anche alcune non cromosomiche, che l’ostetrico avrebbe difficoltà a interpretare altrimenti.

Attualmente il test può essere svolto solo in alcuni istituti privati altamente specializzati, ma nel giro di un paio di mesi entrerà nel tariffario del Servizio sanitario nazionale e ogni donna che lo necessiterà potrà usufruirne.

Fonte Sanihelp.it

Advertisements

da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: