LO XILITOLO PUO’ CONTRASTARE LE CARIE NEI PIU’ PICCOLI

chewingumSecondo uno studio americano lo sciroppo allo xilitolo, uno zucchero naturale, rappresenta un valido strumento per combattere la carie nei bambini piu’ piccoli, che hanno ancora la dentatura da latte. Le carie in eta’ infantile, dette anche sindrome da biberon, sono una forma di carie a rapida evoluzione che distruggono la dentatura da latte. Il dottor Peter Milgrom della University of Washington a Seattle, che ha coordinato lo studio ha rilevato che nei bambini poveri l’incidenza di queste carie e’ doppia rispetto ai bambini abbienti. E’ dimostrato che lo xilitolo previene la degradazione dello smalto dei denti inibendo la crescita dei batteri che causano la carie. Gli studi finora condotti hanno pero’ analizzato l’abitudine a masticare gomme allo xilitolo in bambini in eta’ scolare che gia’ avevano messo i denti permanenti. L’equipe di Milgrom ha invece valutato l’efficacia dell’uso di uno sciroppo contenente xilitolo, su 94 bambini dai 9 ai 15 mesi della Repubblica delle Isole Marshall, dove e’ molto diffuso il problema delle carie da biberon. I risultati dimostrano che l’uso di 8 grammi al giorno di sciroppo di xilitolo puo’ prevenire fino al 70% delle carie nella dentatura da latte. Dopo una media di 10 mesi e mezzo, infatti, 8 dei 33 bambini che prendevano due dosi di xilitolo al giorno (24%) e 13 dei 32 bambini (40%) che ne prendevano tre dosi avevano delle carie, contro il 52% dei bambini che non prendeva xilitolo. Lo studio del dottor Milgrom è stato pubblicato sulla rivista Archives of Pediatrics and Adolescent Medicine.


da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: