Massaggi low-cost: non solo i muscoli, anche la pelle rischia

massaggioOli, pomate e creme di ignota provenienza: sono questi gli “strumenti da lavoro” dei massaggiatori abusivi che affollano le spiagge. Una pratica recentemente vietato dal ministero della Salute, ma che ancora sembra avere un certo successo tra i bagnanti in cerca di relax.

“Eppure i rischi per la pelle sono davvero molti – avverte Giovanni Leone, direttore del servizio di fototerapia dell’Istituto Dermatologico San Gallicano di Roma – tra cui infezioni da funghi, batteri, irritazioni e fotodermatiti”. Conseguenze, la maggior parte delle volte, da imputare all`assenza di igiene delle mani degli ambulanti. Ma non solo: “I prodotti utilizzati per questo tipo di manipolazione, ricchi di estratti vegetali antinfiammatori e miorilassanti, possono generare reazioni allergiche e fotosensibilizzare la pelle esposta ai raggi solari, causando in alcuni casi anche gravi e fastidiose dermatiti”.

E se durante il massaggio si entra in contatto con piccole ferite o lesioni, “si va incontro a conseguenze di non poco conto, come le piodermatiti, cioè la fuoriuscita di pustole accompagnate da pus, prurito, dolore e arrossamento”. Il consiglio, conclude l’esperto, “è di non di cadere in tentazione e di rinunciare a un finto relax. Per rilassarsi davvero, è sempre meglio mettersi nelle mani di professionisti”.

 da GALENOsalute trovi lo shiatsu professionale …


da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: