Magro è bello? L’ossessione per la linea nasce nell’adolescenza

melaProprio come in una famosa pubblicità televisiva, i ragazzi proprio non si riescono a vedere “tutti ciccia e brufoli”. Anzi: l’attenzione e l’ansia per la linea nascono piuttosto presto, nell’età prepuberale, a partire dai 10-11 anni. E se le ragazze sono tanto più felici quanto più sono magre, i ragazzi tendono invece a essere contenti solo quando sentono di pesare “il giusto”, e non si compiacciono né dell’eccessiva magrezza, né dell’eccessiva robustezza. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista BMC Public Health condotto da un gruppo di ricercatori della Harvard University (Boston, Stati Uniti) e della University of Alberta (Canada) guidati da Bryn Austin.

Lo studio, condotto su 4.254 studenti canadesi in età prepuberale, ha dimostrato l’associazione diretta tra l’Indice di Massa Corporea (IMB o BMI, dall’inglese Body Mass Index) e la soddisfazione per la forma del corpo: mentre per le ragazze la risposta è risultata lineare – la contentezza è direttamente proporzionata al sentirsi magre -, per i ragazzi invece la linea della soddisfazione era a forma di “U”, e risultavano felici solo se si sentivano in peso-forma, mentre se si percepivano troppo magri o troppo in carne manifestavano insoddisfazione. “La scarsa soddisfazione del proprio corpo tra i maschi con un basso indice di massa corporea può riflettere l’ideale culturale dell`uomo muscoloso mentre, tra le femmine, la magrezza rimane la forma corporea ritenuta ideale”.

fonte SALUTE24.it

Advertisements

da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: