FAZIO: CON LA MEDICINA DIFENSIVA SI SPRECANO 10 MILIARDI ALL’ANNO. In arrivo una nuova legge.

Con la nuova legge sul rischio clinico si abbatteranno i costi della medicina difensiva, pari a ben 10 miliardi all’anno, circa un decimo del Fondo sanitario nazionale. E’ quanto ha sostenuto il viceministro della Salute Ferruccio Fazio che a tal proposito ha annunciato la preparazione di un disegno di legge al Senato che regolamenti il governo clinico su questo argomento.
Il vice ministro ha spiegato che nella cosiddetta medicina difensiva sono compresi analisi e operazioni inutili, fatte piu’ per tutelare il medico che la salute del paziente. Il disegno di legge prevede che la responsabilita’ civile sia a carico della struttura sanitaria e non del singolo professionista, l’assicurazione obbligatoria per le strutture ospedaliere, l’obbligatorieta’ dell’istituzione di un’unita di crisi sul rischio clinico. In tal modo, secondo Fazio, si arrivera’ a una consistente riduzione delle prestazioni richieste a scopo cautelativo che genereranno le risorse necessarie per ammortizzare i premi pagati per le assicurazioni.

 Fonte SanitaNews.it   

Advertisements

da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: