Mirra: per la Befana, un nuovo alleato contro il colesterolo

Nota come uno dei “tre doni” dei Re Magi, ingrediente presente in molte creme e profumi, la mirra, assunto come integratore alimentare, potrebbe anche ridurre il livello di colesterolo nel sangue. È quanto emerge dallo studio pubblicato su International Journal of Food Safety, Nutrition and Public Health dai ricercatori della King Abd Al-Aziz University in Arabia Saudita.

La mirra è una resina color ruggine ottenuta dalle specie di alberi di Commiphora e Balsamodendron, originari del Medio Oriente e dell’Etiopia, utilizzata da diverso tempo come cura per il mal di gola, la congestione, le ferite da taglio e le bruciature, e, secondo gli studiosi arabi, utile anche a combattere il colesterolo.

La ricerca è stata condotta su un gruppo di roditori alimentati con un regime alimentare ipocalorico, che è stato integrato con estratti di mirra. Al termine dell’esperimento è emerso che il livello di colesterolocattivo” (LDL) dei topi era significativamente ridotto, mentre le dosi di quello “buono” (HDL) erano aumentate.

“La scoperta – spiega Nadia Saleh Al-Amoudi, ricercatrice della King Abd Al-Aziz University – pone le basi per lo sviluppo di nuovi trattamenti contro il colesterolo alto, un problema strettamente connesso con l’aumento di patologie legate al soprappeso e all’obesità“.

Fonte SALUTE24.it  

Annunci

da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: