Promettenti i risultati di uno studio che cura il tumore al seno con rimedi omeopatici

Una ricerca condotta da un team coordinato da Moshe Frenkel dell’Integrative Medicine Program-Unit del Department of Molecular Pathology dell’University of Texas M.D. Anderson Cancer Center (Houston) ha evidenziato l’efficacia farmacologica di alcuni prodotti naturali nel contrastare l’attività delle cellule cancerose del tumore al seno. Un articolo, pubblicato sull’International Journal of Oncology, spiega che, i rimedi omeopatici testati in laboratorio su due linee cellulari di adenocarcinoma e su una linea di cellule sane derivate da epitelio mammario umano (HMLE), hanno evidenziato “elevati effetti citotossici” nei confronti delle cellule cancerose, effetto non rilevato nel caso dell’epitelio sano. I ricercatori hanno rilevato che l’azione dei rimedi omeopatici sembra simile a quella del paclitaxel, un chemioterapico usato per trattare il tumore al seno e che non sono stati riscontrati effetti tossici sulle cellule normali. L’esperimento e’ stato ripetuto almeno due volte per ciascun rimedio testato: Carcinosin, Conium maculatum, Phytolacca decandra e Thuja occidentalis. Gli effetti maggiori, riferiscono gli autori, sono stati registrati con Carcinosin e Phytolacca e sottolineano che “i rimedi omeopatici ultra-diluiti testati in questo studio sono promettenti”, anche se naturalmente “sono necessari ulteriori sperimentazioni in vitro”, per verificarne gli effetti. Lo studio ha generato interesse e polemiche all’interno della comunità scientifica. 

Fonte SanitàNews

Per approfondimenti: International Journal of Oncology


da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: