Giornata Mondiale per la SLA

Oggi 21 giugno si celebra a Roma la Giornata Mondiale di Sensibilizzazione sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA). L’iniziativa è promossa ed organizzata dall’International Alliance: l’organismo internazionale che coinvolge le principali associazioni dedicate alla malattia sparse in tutto il mondo. Tra queste c’è anche l’italiana AISLA (l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica), che partecipa all’evento sin dalla prima edizione del 1997. Per l’occasione sono previste diverse attività, per informare sul problema, ma anche per permettere a malati e parenti di far sentire la propria voce.

Un’occasione per raccogliere fondi, sensibilizzare, organizzare eventi con finalità sociali e mantenere aperto il contatto con i malati. Una giornata dedicata ai pazienti affetti da SLA che sia emblema di speranza, testimonianza degli sforzi compiuti dalla scienza al fine di sviluppare terapie efficaci. Il bello del Global Day è che chiunque può partecipare, in qualsiasi modo: ogni piccola azione contribuisce a trasmettere il messaggio di speranza e solidarietà. Quest’anno l’evento si terrà nel nostro paese: è l’occasione giusta per far sentire che ci siamo.

E si farà certamente sentire l’AISLA, che per lo stesso giorno ha organizzato una manifestazione di protesta davanti alla Camera dei Deputati, a cui prenderanno parte anche diverse associazioni italiane che seguono i diritti dei disabili, al fine di evidenziare i ritardi registrati nello sblocco dei Livelli Essenziali di Assistenza e del Nomenclatore Tariffario delle Protesi e degli Ausili. Come tutti i malati e i disabili, anche i pazienti affetti da SLA necessitano di cure per vivere dignitosamente il tempo della malattia, ma il governo non sembra in grado di rispondere adeguatamente.




da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: