La menopausa maschile esiste veramente?

La cosiddetta menopausa maschile è tuttora ‘un mito’, ed è pericoloso cercare di curarla con ormoni sintetici. L’allarme è stato lanciato da un editoriale sul Drugs and Therapeutics Bulletin, che cita diversi studi che hanno sfatato la credenza che negli uomini dopo una certa età ci sia un calo del testosterone che provoca un abbassamento del desiderio.

Qualche ricercatore, si legge nell’articolo, ha legato alla caduta del tasso di testosterone, che dopo i 40 scende dell’1-2 % all’anno, sintomi che appaiono dopo i 60 anni come l’abbassamento del desiderio, la perdita di forza e la depressione. Tuttavia, in 8 uomini su 10 il livello dell’ormone rimane normale anche in tarda età, e spesso i sintomi appaiono anche in persone che non l’hanno riscontrato.

Secondo l’editoriale, usare il testosterone sintetico per combattere i sintomi è opinabile. “Anche se in qualche paziente questo metodo ha effetto – si legge – il farmaco ha delle controindicazioni importanti, come l’aumento del rischio di tumore alla prostata. Inoltre può aggravare patologie preesistenti, come quelle cardiache o l’epilessia”.



 


da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: