Individuato un nuovo marcatore tumorale del tessuto mammario

 

E’ stato di recente pubblicato su “Scienze Signaling” un lavoro cui ha partecipato l’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena (IRE), che ha messo in evidenza grazie all’analisi molecolare, un precoce meccanismo di alterazione cellulare su cui si potrebbe intervenire. Gli studiosi sono infatti riusciti ad individuare marcatori molecolari del tessuto tumorale mammario che compaiono in una fase estremamente precoce della trasformazione neoplastica del tessuto. Si tratta di alcuni MicroRNAs (miRNA) individuati come attenuatori dei processi di oncogenesi. L’Epidermal Growth Factor o EGF, fattore di crescita che gioca un importante ruolo nella formazione e proliferazione di cellule dei tumori, riduce l’espressione dei miRNA con conseguente incremento di geni ad attività oncogenica. Tuttavia questo meccanismo è stato individuato solo nelle cellule tumorali mentre nel tessuto peritumorale i MicroRNAs stimolati con EGF non hanno attenuato la propria espressione. La ridotta espressione di questi miRNA rappresenta quindi un potenziale segnale di trasformazione tumorale ed è un evento molecolare molto precoce. Lo studio ha comparato 2 importanti casistiche, la prima dell’Università di medicina di Oslo e la seconda dell’IRE . Nella prima casistica l’analisi molecolare del solo tessuto canceroso del seno ha confermato che la ridotta espressione di un gruppo di miRNA indotta dal fattore EGF favoriva la crescita abnorme di cellule tumorali. Con l’analisi molecolare della seconda casistica che comprendeva anche il tessuto peritumorale, si è visto che non c’è solo un rapporto di causa effetto. Infatti se depotenziando un gruppo di 23 MicroRNAs si verifica un attivazione potente di oncogeni, nella casistica fornita dall’Istituto Regina Elena che comprendeva anche tessuto peritumorale, si è visto che l’alterazione dei MicroRNA prodotta dal trattamento con EGF è specifica del tessuto tumorale e non del corrispettivo peritumorale. In definitiva la ridotta espressione di questi miRNA è un potenziale marcatore del tessuto tumorale mammario ed è un evento molecolare molto precoce di trasformazione tumorale. Tale precocità si ascrive al fatto che la modulazione dell’espressione dei miRNA precede quella dell’espressione genica i cui prodotti proteici causano la trasformazione tumorale del tessuto mammario.

  

Per approfondimenti


da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: