Ronzio all’orecchio? Colpa del cellulare!

L’uso quotidiano del cellulare per più di quattro anni raddoppia le probabilità di sviluppare il tinnito, cioè qualla condizione debilitante che provoca un ronzio costante alle orecchie. Almeno questo è quanto emerso da uno studio dell’Institute of Environmental Health dell’Università di Vienna pubblicato sulla rivista Occupational and Environmental Medicine. I ricercatori hanno infatti scoperto che le persone che hanno utilizzato il cellulare per una media di dieci minuti al giorno hanno il 70 per cento di probabilità in più di sviluppare il tinnito. Ma quelle che hanno utilizzato il proprio telefono in entrambe le orecchie, e quelle che lo hanno usato per quattro anni o più hanno un rischio raddoppiato di avere il tinnito. Secondo i ricercatori, l’energia prodotta dalle microonde dei telefoni potrebbe essere la causa del problema. “Il tinnito interferisce fortemente con la vita quotidiana della gente. Ci sono – ha spiegato Hans-Peter Hutter, che ha coordinato lo studio – molti pochi interventi disponibili che riducono efficacemente il fastidio. Pertanto, bisognerebbe adottare tutte le misure per evitare un ulteriore aumento della prevalenza del tinnito”. “I nostri risultati – ha continuato lo scienziato – indicano che l’uso ad alta intensità e per lungo tempo del cellulare potrebbe essere associato al tinnito”.

 

Consulta il nostro Esperto, chiama il n. 0923 714 660!!


da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: