Piccoli rimedi naturali per eliminare occhi gonfi ed occhiaie

E’ mattina, ci trasciniamo stancamente dal nostro letto fino al bagno, alziamo lo sguardo e, disastro, sul nostro viso compaiono i classici segni della fatica e della stanchezza: occhi gonfi e sofferenti ed un antipatico alone scuro, segno indiscutibile delle occhiaie.

Cosa è successo? Sicuramente tra le cause principali di tali inestetismi possiamo contare lo stress fisico e mentale, le poche ore di riposo durante la notte, ma anche un’eccessiva esposizione al sole ed una seduta troppo intensiva di allenamento, possono affaticare il nostro corpo ed il nostro viso, rendendolo meno fresco e vitale.

Come combattere tali segni di stanchezza, che non ci permettono di essere al meglio della nostra forma e bellezza durante la giornata?

Ovviamente se il danno è fatto, ovvero abbiamo riposato poco e male, dobbiamo necessariamente utilizzare piccoli trucchi per mascherare e ridurre gli inestetismi, avendo premura però di riposare maggiormente e recuperare le energie il giorno dopo: i rimedi vanno bene, ma la prevenzione è l’arma vincente per il nostro benessere e la bellezza del nostro viso!

Un utilissimo rimedio d’emergenza può essere il cubetto di ghiaccio, frizionato per 3 minuti sotto l’occhio, per ridurre gonfiore e segni di stanchezza.

Ma esiste un vero e proprio elisir di bellezza casalingo, che sfrutta un buon vecchio consiglio della nonna: il massaggio con il cucchiaio.

Sembrerà strano, ma l’utilizzo del cucchiaio, insieme ad una buona crema energizzante, assicura immediato beneficio al vostro viso. Attenzione però, il cucchiaio deve essere rigorosamente d’argento: tale rimedio combina, infatti, le proprietà chimiche del metallo all’azione meccanica del massaggio e alle proprietà nutrienti della crema. L’argento ha determinate proprietà chimiche che consentono ai prodotti applicati, di penetrare più a fondo rispetto ad un normale massaggio.

Vediamo, quindi, nel dettaglio, come eseguire un perfetto trattamento antiocchiaie e gonfiori. Inoltre, si tratta di un massaggio rapido ed economico, poichè ci consente di sfruttare gli strumenti che abbiamo in casa, anche se destinati, solitamente, ad usi ben diversi.

Per ottenere ottimi risultati dobbiamo porre i cucchiai dalla parte convessa, sulla zona del contorno occhi e, segreto fondamentale, bisogna alternare cucchiai freddi a cucchiai caldi, così che la variazione di temperatura stimoli la microcircolazione capillare e l’ossigenazione dei tessuti ed il gonfiore venga immediatamente ridotto.

1. Bisogna prima di tutto applicare una crema cosmetica rivitalizzante, agli agrumi e agli estratti di mirtillo, ottimi per migliorare circolazione, tonicità della pelle e risvegliare i tessuti affaticati.

2. Dopo aver steso il cosmetico, dobbiamo applicare i nostri cucchiai ed effettuare dei movimenti lenti e circolari, partendo dal basso e procedendo verso la parte alta del nostro viso.

3. Alternare per 5 minuti cucchiai caldi a cucchiai freddi, avendo cura di lasciare in posa sotto l’occhio i cucchiai freddi, per un minuto circa.

4. Dopo il massaggio con il cucchiaio, procedere a dei movimenti circolari con le dita, nelle zone delle tempie e del contorno occhi.

L’azione tonificante ed energizzante di tale rimedio naturale, darà al nostro viso un aspetto decisamente più fresco, allevierà i segni di stanchezza più marcati e, insieme ad un leggero velo di correttore posto sotto il contorno degli occhi, renderà i nostri tratti addolciti e decisamente meno marcati. 


1 Response to “Piccoli rimedi naturali per eliminare occhi gonfi ed occhiaie”



  1. 1 Salute e Medicina » Piccoli rimedi naturali per eliminare occhi gonfi ed occhiaie … Trackback su 26 ottobre 2010 alle 08:25
Comments are currently closed.



da gennaio 2011 ci trovi su HarDoctor News, il Blog

da gennaio 2011!

Il Meteo a Marsala!

Il Meteo

Bookmark & Share

Condividi con ...

Farmaci a prezzi imbattibili!

Farmacia On Line

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: